UNICHIM

COMMISSIONE “ADESIVI ”- GRUPPO DI LAVORO “ADESIVI PER L’EDILIZIA”

Aippl, in collaborazione con CATAS e con il supporto di alcune aziende produttrici di adesivi, ha sottoposto a UNICHIM, la richiesta di inserire nelle attività seguite da questo gruppo di lavoro, la tematica delle prestazioni degli adesivi utilizzati per incollare il parquet, a seguito di alcune criticità rilevate nell’impiego di adesivi silanici di recente generazione e problemi generalizzati di distacco nel tempo.

Nel corso del 2017, Aippl ha commissionato a Catas una indagine condotta su alcuni campioni di adesivi silanici, prelevati dall’ente in modo anonimo sul mercato, volta a comprendere le possibili cause delle criticità riscontrate.

Dal lavoro condotto è emerso che la norma UNI EN 14293”Adesivi per incollare il parquet al pavimento – metodo di prova requisiti minimi ”in uso da molti anni, non è risultata adatta a valutare in maniera affidabile le potenziali prestazioni a lungo termine di questi adesivi.

Il mondo della posa ha quindi richiesto la messa a punto di un metodo più efficace ai fini della valutazione prestazionale dei prodotti, riducendo i rischi di possibili problematiche nel tempo legate all’incollaggio.

Catas, in collaborazione con le aziende, ha messo a punto una proposta di prova, supportata dagli esiti dei test effettuati sia in laboratorio che presso le aziende, che sembra dimostrare che prove di resistenza all’invecchiamento eseguite e temperature superiori (70°/90°C) siano in grado di differenziare i prodotti in misura maggiore rispetto alle prestazioni attese.

Il gruppo di lavoro Unichim ha deciso, sulla base del lavoro già condotto, di avviare un progetto sulla “Stabilità termica degli adesivi per parquet” finalizzato alla redazione di una norma nazionale.

La prossima riunione del gruppo di lavoro è prevista il 19 settembre 2018.